top of page

Vendita del vostro ristorante

Vendere il vostro ristorante sarà probabilmente un’operazione tra le più impegnative che realizzerete. Il processo di vendita di un ristorante varia da un ristorante all’altro, in quanto possono entrare in gioco diverse componenti in ogni fase della procedura di vendita.

 

Confidenzialità

La confidenzialità è la chiave per una vendita di successo del vostro ristorante. Se si sparge la voce che il ristorante è in vendita, il personale “se ne va dalla porta del retro”  ed i clienti “escono da quella davanti!”  Il vostro ristorante verrà commercializzato e pubblicizzato per la vendita soltanto in modo confidenziale. Per la messa in vendita, il vostro ristorante sarà pubblicizzato solo con poche e limitate informazioni, utili, però, ad attrarre i potenziali clienti, senza rivelare l’identità del venditore. Abbiamo molti metodi per mettere sul mercato il vostro ristorante, che includono il collegamento con la clientela già esistente di acquirenti di ristoranti, la rete di brokers immobiliari della Florida, la rete di professionisti del settore e fornitori, i contatti internazionali  nonché  l’utilizzo via internet, siti web e la pubblicità a mezzo stampa.

 

Prequalifica & piattaforma clienti 

I potenziali clienti vengono preselezionati  e si richiede loro di sottoscrivere accordi di riservatezza prima di poter rilasciare delle informazioni sensibili. Noi non divulghiamo mai  informazioni relative al ristorante se prima il richiedente non ha firmato un accordo di riservatezza.

 

Determinazione di un prezzo di mercato equo

Vi sono diversi metodi per determinare i prezzi di vendita di un ristorante. Poiché ogni ristorante è unico e speciale, io valuto molteplici fattori per determinare un prezzo di vendita.  L’analisi e la preparazione preliminare di una vendita includono il reperimento e la raccolta di tutte le informazioni utili e le consulenze necessarie per guidarvi nel processo di determinazione di un giusto ed equo prezzo di mercato.

 

Raccolta informazioni

Le informazioni sul vostro ristorante verranno elaborate in diversi formati in modo da essere divulgate ad acquirenti qualificati e in una specifica fase della trattativa di compravendita. Sono compresi, ma non sono solamente limitati a questi, i seguenti documenti:

  • Le copie di tutti i contratti e documenti legali

  • Le dichiarazioni fiscali

  • I rendiconti finanziari/bilanci

  • I documenti di compravendita

  • I conti attivi/passivi

 

Assistenza ed accompagnamento dell’acquirente durante l’intero processo

Noi siamo costantemente in contatto con acquirenti qualificati e li supportiamo in tutte le fasi  della compravendita di un ristorante, un approccio che apporta dei  vantaggi ad entrambi, venditori ed acquirenti. Costruire una relazione con l’acquirente ci permette di conciliare al meglio i contatti tra acquirenti e venditori. Inoltre, favorisce e rende più fluide le transazioni evitando l’insorgere di malintesi e questioni di natura logistica.

 

Negoziazione contratti

La negoziazione dei contratti è un momento critico oltre che delicato del processo di vendita di un ristorante. I venditori e gli acquirenti affrontano questo passo con prospettive differenti e, di solito, chi dei due è preparato meglio, farà maggior leva e pressioni quando il processo entrerà nel vivo della fase negoziale. Il prezzo può essere un tassello complesso da definire e, pertanto, deve essere ben valutato da parte dell’acquirente.

Normalmente, le imprese vengono vendute ad un prezzo più elevato quando l’economia è in fase di espansione e ad un prezzo molto più basso durante la fase di recessione. Anche la motivazione gioca un ruolo importante. Quanto è interessato il venditore a vendere? Se il venditore ha molti problemi finanziari personali potrebbe anche essere che riusciate, temporeggiando,  a spuntare ed ottenere un buon prezzo.  Per contro, non dovrete mai far capire al venditore quanto voi siate interessati all’acquisto. Quest’ultimo fattore, infatti,  potrebbe influenzare negativamente il prezzo di vendita. Quindi, massima attenzione su ambedue i fattori e mai perdere di vista l’obiettivo finale, di modo che tutto il processo si svolga in modo fluido e in modo da affrontare i problemi che dovessero eventualmente sorgere.

 

Fase di dovuta diligenza

Durante il periodo di “dovuta diligenza” (nel settore immobiliare denominata correntemente anche “due diligence”)  si svelano i dettagli di molte potenziali vendite di ristoranti.  Il modo migliore per evitare di compromettere la vendita è quello di attuare una buona pianificazione preliminare già dai primissimi stadi dell’inserzione e questo permette di evitare di avere successivamente delle sorprese.

 

Preparazione della chiusura, chiusura & passi successivi

Sono a vostra disposizione in caso di necessità anche dopo la chiusura della trattativa ed il trasferimento della proprietà.

bottom of page